Il rosso e il rosa

Opposte identità. Innegabilmente passionale l’una e inguaribilmente romantica l’altra. Divise da una linea di demarcazione netta e immancabilmente bianca. Sopra quella linea non più stridenti e decise, ma scioccamente fucsia, inutilmente shocking. Eppure interessanti se associate e non miscelate. Non acquerello, né pastello, ma ad olio, vibranti e assolute. Insieme ma distaccate.

immagini via coolechicstylefashion.blogspot.it, erythingfab.com

34 commenti su “Il rosso e il rosa”

  1. quando ero piccola mia madre mi diceva…. rosso e rosa il diavolo si sposa…. rosso e celeste il diavolo si veste…. per spiegarmi l’abbinamento dei colori….. ma poi le mode cambiano….

  2. Mi sono persa qualche post e devo assolutamente recuperare perche’ quello che fai vedere è stupendo….mi piace m olto questo accostamento…è vibrante e mi ispira molte emozioni!!!Bravissima!
    sotender

  3. Premetto che adoro questo abbinamento, che mi manca leggerti, che sono una follower pessima e una blogger ancor peggiore…
    Cmq per il mio post di oggi la prima persona a cui ho pensato sei stata TU.
    E ti ho taggata…
    Passi?
    Laura@RicevereconStile

  4. Associare e non miscelare è un concetto che adoro perchè garantisce di non perdere identità, acquisendo di contro nuove… sfumature. Bacio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su