L’altra faccia di Eva

Dentro ognuna di noi c’è una parte di Lei.
Per quanto si pensi di poterla ricacciare indietro, di potersene allontanare, disfarsene, annientarla, Eva riemerge sempre.
Eva è istinto, primitivo e selvaggio, Eva è desiderio, curiosità, vita.
Non è saggezza, non è temperanza,

Eva è ribellione, passione, desiderio.
Eva è innata eleganza, perché due foglie di fico sono meglio di due gocce di Chanel.

Non è per sua cagione che partorirai con dolore;
Non è per il suo ammiccante sorriso che il mondo non è un paradiso;

Emblema di ogni umano peccato,
aver addentato una mela fu il suo unico reato.

Ad Eva

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti