Leggi e calza n. 8


leggi e calza

Un occhio che tutto vede e tutto percorre, precorre e a cui alla fine occorre.
Occhi che camminano senza alcuna barriera, senza filtri visivi all’orizzonte e che spingono piedi e mente in una dimensione di libertà talmente libera ed estrema da condursi da soli in schiavitù.

Al pari di percorsi di moda eccessivi che lasciano un nome e cancellano un’identità di stile personale.

“Se vuoi un’immagine del futuro, immagina uno stivale che calpesta un volto umano — per sempre”.

(O’Brien)

Shoes, Kenzo, FW 2013/2014
Libro, “1984”, George Orwell, 1949

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti