L’eleganza del riccio

Ricci trotuosi o intrepide onde soppiantati da liscio ossidato. Piattume che avanza, che omologa, svilisce. Ricci massacrati da ceramica rovente, natura che lascia spazio al desiderio di cambiamento. Io mediamente liscia, vengo accarezzata sovente dall’idea di farmi sormontare il capo da una cascata di boccoli ribelli. Riccia come una Dea africana, chioma sconvolta da tempesta di vento, riccia e dotata di eleganza naturale, connaturale.

 

immagini via Fashion gone rogue

13 commenti su “L’eleganza del riccio”

  1. Più che i boccoli, i ricci, a me piacciono le onde e qui da me non c’è un parrucchiere che li sappia fare come foto n.4. Favolosa la foto n. 5.

    Kiss Marcella

  2. Tanti anni fa, quando ancora ero una giovane sognatrice, mi piaceva far trasparire fuori ciò che ardeva dentro, così quel tumulto, quella tempesta, quella passionalità doveva emergere da qualche parte di me che fremeva per urlare quell’ardente e, nel contempo innocente entusiasmo, perchè troppo angusto lo spazio interno per contenere tanta spigliata, caotica emotività.
    E’ così, che per un lungo periodo della mia vita, il liscio pacato della ragionevolezza è stato soppiantato dall’irruenza incontenibile ed appassionata dell’idealismo militante.
    Non potevano, in quel tempo lontano, esser altro che ricci i miei capelli se, nel mio petto, insieme al mio cuore, batteva quello di Angela Davis.

    Eleganti e riccioluti baci per te, Ady, in questo mio autoritratto d’epoca.

    Hasta la victoria, siempre!
    Hasta, lo stile siempre!

    Buon Week And
    Marilena

  3. Ciao! siamo un brand di calzature dallo stile vintage,ci farebbe molto piacere se venissi a dare un’occhiata al nostro blog! se ti piace speriamo ci apprezzerai con un LIKE sulla nostra pagina facebook!a presto !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su