Macedonia invernale: come degustarla a partire dai Fruits Paper Cup di Fresco Senso

macedonia invernale

Se si sente dire “frutta fresca”, d’istinto si pensa all’estate, a una pesca sotto l’ombrellone o a una fetta d’anguria al calar della sera.

Ma se oggi vi diciamo macedonia invernale, siamo certe che vi stuzzicheremo con mille immagini di autunno a morsi da portare in tavola, come fine pasto, o da degustare per merende leggere e gustose dentro il tepore di casa, ammirando il foliage alla finestra.

Inoltre, si è soliti collegare il tema dello “stare leggeri” alla stagione più calda dell’anno, quando invece è in quella più fredda che entriamo in modalità letargo e in cui una macedonia autunnale può saziarci con gusto senza farci eccedere con l’apporto calorico.

Macedonia invernale: le occasioni perfette per degustarla

  • Una cena invernale in famiglia, dopo essere passata per la degustazione di un menu prettamente stagionale, magari di primi piatti al forno o carni bollite, per trovare un equilibrio degustativo dovrebbe concludersi con una portata cleaner e digestiva.

Per esempio, le Fruits Paper Cup come quelle di Fresco Senso delle immagini di oggi, portate in tavola sopra sottopiatti di foglie color giallo-mattone, rinfrescano i palati e alleggeriscono il post-cibo”.

  • E ancora, quante sono le mamme a casa con i bambini in DAD che chiedono loro una torta fatta in casa al giorno o, peggio ancora, merendine a gogo prima e dopo una lezione online?

Una mug di macedonia fresca con qualche scaglia di cioccolato sopra e ogni mamma in lockdown potrà dire addio all’ansia quotidiana di lievito e farina da impastare senza togliere un grammo di golosità a una baby merenda.

  • Quante sono, poi, le donne che, per non perdere il peso forma, salgono e scendono le scale di casa sognando il tapis roulant della loro palestra chiusa?

Spezzare il pomeriggio di smart working con uno spuntino detox di frutta fresca con arancia spremuta sul finale rinvigorirà glutei e umore.

  • Fruit salad a pranzo: veloce, nutriente, zuccherina, rinvigorente e easy da presentare anche a vostro marito che lavora in zona living molto più spesso di un tempo.
macedonia invernale

Come fare una macedonia invernale gourmet con la frutta di stagione?

La frutta disponibile in inverno è tanta, colorata, vitaminica e non aspetta altro che essere valorizzata in macedonie saporite e creative.

Agrumi: mandaranci, mandarini, arance e pompelmi. L’inverno è il regno dell’orange e della vitamina C.

Di un agrume non si butta mai via nulla, perché anche lo zest della buccia aggiunge aroma a una fruit salad.

Mele e Pere: il prezzemolo di tutte le macedonie invernali. A piccoli o grandi pezzi, sono il musthave delle insalate di frutta dei mesi freddi. Suggerisco di spolverizzare con cannella, che fa tanto Natale e torta di mele tiepida.

Uva: scenografica in qualsiasi macedonia e divertente da sgranocchiare. Bianca o rossa? Anche tutte e due.

Kiwi: amato da grandi e piccini, il kiwi è colorato, dissetante, dolce e ricco di vitamine E, C, potassio, ferro e sali minerali che gli conferiscono caratteristiche antisettiche e antianemiche.

Banana: è il frutto che non può mancare in una macedonia invernale, perché è cremoso al palato e rincuora ogni mix.

Melograno: dolce-acidulo il giusto per creare un contrasto di sapore, profumato, coloratissimo e perfetto per “condire” una macedonia invernale granello su granello.

macedonia invernale

Macedonia invernale: quella di Fresco Senso è anche Prêt-à-Porter

Se vi abbiamo messo la giusta voglia della frutta di e in inverno, ma non pensate di avere il giusto tempo per sbucciarla e sminuzzarla, la linea di frutta fresca in bicchiere di carta riciclabile al 100% di Fresco Senso è quello che fa per voi (e per me).

Una coppetta pronta, una macedonia invernale di frutta scelta, pratica, igienica e sana, da gustare così com’è o da vezzeggiare con noci, pistacchi, uvetta o con quello che più stuzzica la fantasia e il momento della portata!

E anche un contenitore che riduce concretamente l’uso di plastica soddisfacendo così sia il bisogno di benessere del consumatore, grazie alla proposta di frutta fresca, sia la richiesta di contenitori sempre meno impattanti sull’ambiente!

Il nuovo packaging del Fruits Paper Cup di Fresco Senso è un bicchiere di carta con finestra al centro, per l’ottimale visualizzazione della frutta, realizzato con carte rigorosamente certificate FSC (Forest Stewardship Council – Sistema di certificazione fortestale riconosciuto a livello internazionale).

Proposto in size da 180 gr e fornito di una paletta in bamboo, è riciclabile al 100% nel contenitore della carta e riduce dell’83% l’uso di plastica.

La frutta invernale Prêt-à-Porter di Fresco Senso strizza l’occhio anche alla prova costume di inizio giugno!

Un mix di stagione che prima di essere degustato richiede soltanto una cosa: alzare la linguetta della chiusura!

Shopping Cart
Torna su