Metterti in riga








Oh Te, che non hai disciplina, nè misura, nè regola.

Oh Te, che di metro conosci solo quello quadro, che consideri l’osservanza unico frutto degli occhi, che accetti l’ortodossia nient’altro che come concetto contrario all’eresia e che a sentir parlare di princìpi rivolgi la mente a prìncipi di nobilissima casata, ma con accentazione sbagliata.
E ancora, oh Te, che da sempre colori d’inchiostro fogli bianchi di grammatura 80 gr, prendi atto che da oggi si passa d’emblée a quadernoni aventi righe di terza, belle strette, normate e perpendicolari.

Non è prevista esercitazione con biro cancellabile su riga di prima.





Immagini da:
Annnniegirl.tumblr.com
Crushculdesac.tumblr.com
Dustjacketattic.tumblr.com
Fre-ya.tumblr.com
Longislandprep.tumblr.com
Thefashionatelier.tumblr.com
Vogue France

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Ubique Newsletter

Articoli e idee di lifestyle, ricette, scarpe, viaggi, qualcosa sull’amore, sugli uomini e il bla bla bla.

#NoSpam #NoFake