Mugs (alcoliche), tazze e tazzine



In casa ci piace servire e gustare limoncello di fattura artigianale in mille mugs diverse.

Una mug può contenerne decisamente di più, impedirne il controllo delle quantità da parte di terzi e rallegrare di colore e fantasia la tavola vissuta di un dopocena.

Mi diverte anche spargere disordinati limoni interi o a spicchi sul vassoio di portata.


…Avrete ospiti a cena durante la settimana?

Buon lunedì a tutti.

Immagine da:
Sundayinbed.tumblr.com

18 commenti su “Mugs (alcoliche), tazze e tazzine”

  1. Idem, il limoncello fatto in casa… che bei ricordi , vacanze estive trascorse da i miei nonni!! limoni colti nel giardino!!! bellissima foto!

  2. mmm…no, durante la settimana direi che non avrei proprio tempo per invitare qualcuno…io e mio marito torniamo tardissimo la sera, non prima delle 20 e tra impegni vari e palestra non riusciamo mai a cenare correttamente!

  3. i limoni del mio giardino sono sempre sul tavolo della mia cucina, in questo perido l’albero ne è stracolmo, dovrei proprio pensare a preparare un buon limoncello.

  4. mi sembra quasi di sentirlo il profumo dei limoni, di assaporare il gusto deciso del liquore,lo scatto poi è un lusso di colori e rievocazioni,brava!

  5. Il lunedi è sempre dura ricominciare o.O nel commento che hai lasciato sul mio blog (thanks 🙂 ) ho letto che studiavi…che cosa? (se non sono indiscreta?)
    bacioni
    ps:mi piace la foto!
    Norah

  6. Come me 🙂 e dimmi dopo esserti laureata sei riuscita a trovare qualcosa di attinente alla laurea??io sono qausi arrivata dovrei scrivere la tesi e laurearmi a dicembre o.O non voglio andare fuori corso anche se è tosta -.-‘ con i mille esami che ho all’anno -.-‘
    grazie ancora cara :*
    Norah

I commenti sono chiusi.

Shopping Cart
Torna su