Abbigliamento running: tornare a correre ma con stile!

outfit da corsa

Abbigliamento running e pigiami sono fiondati inaspettatamente in cima alle wishlist di noi donne.

tra i buoni propositi del nuovo anno ci metto ritrovare la forma perduta e riprendere a fare running assiduamente ma con un outfit da corsa che non mi costringa a nascondermi se incrocio un passante.

Dicono che almeno 20 minuti al giorno di camminata veloce, o 40 minuti di corsa leggera tre volte alla settimana, possano fare davvero miracoli.

Il miracolo per me è trovare qualcosa di veramente carino da mettermi addosso per andare a correre intorno all’isolato che però non abbia nulla a che fare con l’abbigliamento strettamente tecnico che mi mette infinita tristezza.

Ai bordi di una strada, su per i sentieri tortuosi del bosco vicino casa, sul lungomare che scorre sotto i piedi come il passamano di una scala mobile senza fermata, o sul tapis roulant davanti alla finestra. Ovunque voi possiate tornare a correre è il buon proposito del nuovo anno da cavalcare, perché scavalca le buone intenzioni e diventa esigenza di rigenerazione del corpo e della mente.

Lo penso mentre corro affannosamente dopo due mesi di pausa, i gabbiani mi fanno la ola e il sudore mi porta via tossine e cattivi pensieri. Sono felice, ma persa dentro una felpa troppo grande e leggings che hanno visto tramonti migliori.

Ho ritrovato la mia passione per la corsa, ma qualcosa ancora mi manca.

Se tornare a correre è in cima alla lista dei miei buoni propositi per il nuovo anno, abbandonare la sciatteria dilagante è il proposito immediatamente successivo.

Allora come i piccioni che si avventano in due su una fava soltanto, unisco i propositi e mi dedico alla ricerca di outfit da corsa che mi facciano sentire meno in pigiama, perché se l’obiettivo è tornare fighe entro giugno, perché nel mezzo dobbiamo abbrutirci?

E soprattutto perché è stato scientificamente studiato che se vuoi raggiungere uno scopo riuscirai meglio se mentre ti affanni per riuscirci ti senti bella e a tuo agio.
Beh, lo studio scientifico in realtà me lo sono inventato, ma c’è qualcuno che è davvero in grado di confutarlo?

Ho individuato tre tendenze abbigliamento running che mi sono davvero piaciute perché se torno a correre voglio essere stilosa e non solo grintosa.

Abbigliamento running tendenze 2021

  • Il bianco

Perché voglio essere una nuvola che insegue il sole, voglio sfrecciare come un biaconiglio e mentre corro dimenticarmi che ore sono.

  • Le righe

Perché voglio distinguermi dal catrame che ricopre le strade, voglio balzare sull’asfalto con la ritmica e la geometria delle strisce pedonali.

  • L’animalier

Perché mi piacciono gli intrecci, di percorsi, di linee di sguardi, e un look come questo non lascia sfuggirne neanche uno.

abbigliamento da corsa

Gli outfit da corsa sono di Carbon.38

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su