Ragazza quattro fili

Mi aveva guardata per tutto il tempo.
Non capivo cosa potesse volere da me, dato che era accompagnato da una bambola da copertina formosissima, sensualissima, sorridentissima e apprezzatissima.

Mi si avvicinò mentre sorseggiavo il mio solito orzo macchiato in tazza grande del dopo cena.

“Non se ne vedono molte in giro, sai” – esordì.
“Di che cosa?” – ribattei imbarazzata e perplessa.
“Di ragazze quattro fili” – rispose sorridendo.
“…Che sarebbero?” – sussurrai curiosa.
“Che sarebbero quelle che portano a spasso l’eleganza con spontaneità e naturalezza affidandosi solo a un filo di tacco, a un filo di cachemire, a un filo di perle e a un filo di trucco – rivelò.

Abbassai d’istinto lo sguardo per analizzarmi e mi accorsi non senza stupore che rispondevo al criterio dei quattro fili.

Alzai gli occhi e Lui non c’era più.

Immagini da:
Modernhepburn.tumblr.com
Prettystuff.tumblr.com
Reasonstobreathe.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti