Risvolti







Situazioni che iniziano malissimo e poi, sorprendentemente, prendono una piega mirabile e inaspettata, così come altre che appaiono nate sotto una buona e lucente stella si rivelano invece fragili, vulnerabili e tutt’altro che radiose.
Colpi di coda, cambiamenti di direzione, risvolti.

Come quelli che quando ero piccola mia madre si ostinava a lisciare, perfetti, sul fondo di quei pantaloni a costine di velluto grigi, volutamente acquistati in crescita.

Mai avrei immaginato di scoprirmi a schiena arcuata, deliberatamente intenzionata a piallare un orlo di chiusura e di rialzarmi soddisfatta del grossolano risultato.

Sarà che mi sto intrattenendo con il piacere del capovolgere.
Oppure sarà non è più solo il jeans ad essere in fase di crescita.




Immagini da:
Artonkels.tumblr.com
Buscut.tumblr.com
Dustjacketattic.tumblr.com
Eddiecourtney.tumblr.com
Killianandco.tumblr.com
Modernhepburn.tumblr.com
Perricatherine.tumblr.com
Ttheglitterguide.tumblr.com

56 commenti su “Risvolti”

  1. E chi non li odiava da bambina?! Ora invece non ne posso fare a meno, anche d’inverno, con un bel calzino colorato o a fantasia.
    Post bellissimo, come sempre.
    Un abbraccio e un buon sabato!

  2. Se il risvolto lascia scoperta una piccola parte di te, l’importante è che il resto sia al caldo, al sicuro o al rovescio, al contrario come nei risvolti della memoria. Ad arrotolarsi insieme si scoprono risvolti inaspettati, svolte del pensiero e capovolte di bambini…sempre a proposito del piacere…di capovolgere…

  3. Credo che nessuno di noi non abbia avuto l’inflizione del risvolto dei pantaloni in crescita (tradizione che non risparmio ai miei figli, chiaramente!).
    Adesso è così glamour, se me l’avessero detto allora certo mi sarei chiesta che significa “glamour” ma mi sarei anche distratta dal cattivo umore che mi mettevano!
    Buon fine settimana, Eva!
    Clarissa

  4. Risvolto si!! chiaramente! Lo uso, anche spesso, ma solo sugli scarponcini o gli stivali; col tacco sarei insicura. Risvolto ai miei figli? macerto, mica vogliamo interrompere le tradizioni!
    ff

  5. Questo post mi ha ricordato l’infanzia, quando mia madre comprava per me cose più grandi alle quali bisognava fare i risvolti!!! Bellissime immagini… Grazie di esser passata dal mio blog!

  6. essendo alta un metro e ho tanta voglia di crescere, molto spesso mi è capitato di dover ricorrere a questo metodo, ma sinceramente lo preferisco indosso a ragazze più magre e alte di me ^^
    piacere mio! mi fa piacere che ti piaccia il mio commento fashion 🙂

  7. Mi hai riportata all ‘ infanzia d’ un colpo! I jeans con i ” risvolti ” perchè ” vanno lunghi ” sono qualcosa con cui abbiamo fatto i conti da bambine e adesso diventano un indizio di stile , un trend a cui non rinuncio!Brava Eva! E’ proprio vero che di crescere non si smette mai!
    Baci

  8. ciao,

    mi ha fatto molto sorridere …quel ricordo del risvolto ai pantaloni …per la fase di crescita..(personalmente ricordo di aver subito…e inflitto alle mie figlie scarpe di 2 numeri più grandi )che bei riti che sembrano antichi….pieni di saggezza e, che aimè, forse andiamo perdendo in questo mondo “usa e getta”

    ave

  9. Anch’io mi son trovata a rivalutarli molto negli ultimi anni.
    Ah, mi sono totalmente innamorata delle scarpe nella terzultima foto. <3

    E grazie per essere passata da me… il tuo blog mi piace, ti seguo! 🙂

  10. Io adoro i risvolti (in tutti i sensi!).
    Fashionisticamente parlando, mi piacciono tantissimo in fondo ai jeans, coi tacchi, anche se quando me li faccio non vengono mai bene come nelle foto che hai inserito in questo post! Che dipenda dalla gamba, che dev’essere very slim?

  11. First…

    Tu sei UNICA!

    APPUNTO!

    Anche questo post è bellissimo…la scelta ricade sul privilegio del risvolto nelle giacche, nelle maglie o in abiti mai lasciati sul polso.

    I jeans con il risvolto…adorabili se stretti.

    Kisses a lot dearest! NI ;o)

  12. alle ragazze derlle foto i pantaloni risvoltati stanno benissimo ma non avendo al caviglia propriamente magra io evito..
    faccio l’orlo a macchina giusto giusto che copra la scarpa 🙂

  13. perfetto! e che meaviglia…che liberazione, niente più orli o peggio x chi è alto…pantaloni troppo corti! due giri e voilà trasformi un banale pants in un modello molto stile Jacqueline

  14. Ciao Eva, proprio ieri ho vissuto un “risvolto” della mia vita alquanto positivo!

    Adoro i jeans con il risvolto, ma devono essere ovviamente aderenti!

    Un bacio

    Marica

  15. Hai ragione anch’io ricordo che da ragazzina mia madre mi faceva il risvolto…. peccato che quei pantaloni sono rimasti tali, perchè la mia altezza non ha subito grandi cambiamenti, ma non fa nulla io adoro i risvolti.

  16. L’ho rivalutati anche io! (meglio su gambe lunghe, ma tutto non si può avere!). Bel blog e bel post! Sono innamorata di quei clogs neri aperti davanti!

  17. per i risvolti sono necessarie gambe slanciate, caviglie fini, scarpe très chic e classe da vendere, allora sono perfetti e aggiungono il loro tocco al look

    altrimenti credo, si rischia molto l’effetto scaricatore!

    la tua selezione iconografica è come sempre perfetta e ricca di spunti di ispirazione

  18. Io sono una di quelle che compra pantaloni consapevole che poi andranno sistemati in lunghezza.. Maledetta Madre Natura.. Ma quando posso vado di risvolto alla grande.. Questo post mi fa molto sorridere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su