Rosa d’inverno

Ci sono amori, mai dichiarati, mai confidati, affidati a tweet indecifrabili, al messaggio in una bottiglia. Sono come rose d’inverno, rinchiusi in serre forzate, anelano un raggio di sole. Ma in amore e in moda nulla è impossibile. Hanno il coraggio di sbocciare anche le passioni più improbabili, come fiori sui rami innevati, come boccioli su nuvole di chiffon.
A Sara e Eugenia e ai loro amori impossibili vissuti a sedici come a sessant’anni e a mia nonna Lilla, che non rinunciava mai a poggiare un fiore sul suo cappotto di cammello.

Vi ricordo che potete votare Look and the city al contest di grazia.it, cliccando quì e schiacciando il cuore rosso

immagini via wink-smile-pout.tumblr.com

27 commenti su “Rosa d’inverno”

  1. Hai ragione mai dire mai. Ho sempre vestito con nuance molte scure forse per via dei miei capelli biondi e carnagione chiara ma, ho cambiato idea e quest’anno mi piace avvolgermi in tonalità delicate come il rosa. Bacione bellissima tu no io….votata….

  2. Gli amori impossibili possono durare se il tempo
    è pietoso nei loro confronti e li tocca con precauzione.
    Se rinunciano al tradimento e alla maldicenza.
    Ho salvaguardato gelosamente ogni mio amore
    impossibile da altri amori impossibili, dai loro
    letti oscuri e indecorosi, in perpetuo (ab)uso…
    Ho imparato lentamente questa capacità. Non
    volevo perdere neanche un petalo della corolla.
    Perché gli amori impossibili già da lontano
    e a ogni istante avvertono un bel corpo,
    immensamente li eccitano le notti, colme
    di insaziabile voluttà, stimolate dai profumi
    dei corpi in calore e dal caffè. Gli amori
    impossibili amano avvicinarsi. Anche se
    fingono di non aver visto altri amori
    impossibili, di non essere gelosi, di essere
    perfetti, innocenti, in realtà invece non
    rinunciano a nessuna occhiata seducente,
    e con molta facilità può carpirli
    qualunque bell’angelo o vampiro.
    Ciril Bergles (1934)

  3. Sabato sera rientrando a casa ho visto un nespolo fiorito. Pensavo avessi visto male,invece no. Sono rimasta stupita, non avrei mai immaginato che un albero potesse fiorire d’inverno. Dunque hai ragione, nulla è impossibile figuriamoci per un amore forte di una carica dirompente.
    Click!

  4. Penso a Santa Rita che si fece portare una rosa dall’orto in pieno inverno. Niente serra e la rosa venne trovata, come un Amore impossibile che riesce a sbocciare. Bacio.

  5. Hello there! I could have sworn I’ve been to this site before but after browsing through some of the post I realized it’s new
    to me. Nonetheless, I’m definitely delighted I found it and I’ll be book-marking and checking back often!
    Feel free to visit my web-sitecheap nfl jerseys

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su