Sarò brillante

E’ l’unica notte dell’anno in cui vedere spuntare l’alba non ti mette tristezza, quella che ti porterai dentro per gli anni a venire. Non ricorderai mai di che anno si trattava ma solo con chi eri, dove stavi e a volte cosa indossavi.
Io le ricordo tutte o quasi, da quando a sedici anni ebbi il permesso di passare il mio primo capodanno fuori casa; mi feci cucire un abito di velluto nero con le maniche a sbuffo ma prima di uscire di casa infilai i miei soliti jeans strappati.
Mi ricordo la minigonna di pelle nera e l’ubriachezza molesta di chi addebitava sempre il suo malessere a qualcosa di troppo pensante che la sua mamma aveva preparato per il cenone;
mi ricordo l’abito di seta grigio e i sandali gioiello, sprecati in una notte trascorsa di ripiego con gli ultimi derelitti che ci capitarono a tiro, in un auto sgangherata.
Mi ricordo il cappellino peruviano e il tentativo disperato di raggiungere gli champs elysees prima di mezzanotte, per ritrovarsi a stappare la bottiglia di spumante in un metrò ultra affollato nei sotterranei di Parigi.
Dei fine anno trascorsi nella casa di Procida, dove ciò che indossavi lo avresti tenuto addosso almeno per tre giorni, perchè sapevi quando arrivavi, ma mai quando saresti potuto rientrare perchè il mare a volte fa i capricci.
Mi  ricordo l’ombrello e l’impermeabile di plastica trasparente dei capodanni in piazza sotto la pioggia, e un incontenibile euforia che non poteva essere scalfita nemmeno dal lamento in rima di Luca Carboni.
La lingerie di quelli intimi, quelli che capiremo che è arrivata mezzanotte quando la nostra stanza buia sarà illuminta dai fuochi d’artificio, e il pigiama di quelli che tanto vado a dormire prima di mezzanotte che sono tre mesi che non dormo.
Non so ancora come sarà il mio prossimo capodanno ma di sicuro sarà brillante.
photos: Marie Clair Uk
Everything fabulous
Vogue Spain

7 commenti su “Sarò brillante”

  1. chissa se il mio capodanno si oprterà via le amarezze e le umiliazioni di questo 2010..perche io dico stop. voglio solo il sole nel mio cuore adesso:)e faro di tutto DAVVERO stavolta per far si che sia cosi..lo comprendo appieno solo ora

  2. concordo con quanto dice Eva,anche secondo me tu emani una luce intensa qualunque periodo dell’ anno.Con tanta stima ed affetto ti auguro un felice e scintillante 2011!
    Baciii

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su