Come portare le scarpe con il tacco

Come portare le scarpe con il tacco: ai piedi dell’ironia e con dita spicy

Come portare le scarpe con il tacco

Non ho sempre portato le scarpe con il tacco, più che altro perché non sapevo come portare le scarpe con il tacco. Soprattutto, che predisposizione d’animo fosse loro più adeguata.

Viaggiavo inconsapevole e lineare, alta appena come una prospettiva naturale. Nel mio regno dalla caviglia in giù, troneggiavano ballerine dal passo lieve, pastellate tipo le verdure della tempura che però non ingrassavano il piede. Oppure scarpe da ginnastica che di ginnastica non ne hanno mai vista, suole di gomma per masticare chilometri senza correre poi tanto.

Anche con il cibo differente, piccante e dal tono alto sul palato, è stata la stessa cosa. Anni di adolescenza dal sapore neutro, quasi piatto, adeguato a un’alimentazione sana ma affatto portato alla scoperta della patata americana o del curry che lascia l’ora legale alle zuppe di ottobre.

Come portare le scarpe con il tacco dipende dal proprio sguardo sul mondo.

Poi la svolta, tra un giro di mestolo e di tallone: voglia di uno sguardo sul mondo più profondo, di scarpiere verticali, di ricettari a ideogrammi e di pentole a cui rifare il fondo.
Tacchi troppo tacchi, quelli che io chiamo la cravatta ai piedi, sollevatori di un’altra ballerina e interessati solo a se stessi, no, grazie.

Come portare le scarpe con il tacco per me è significato come portare il brio in alto.

Ho preferito burlarmi da subito di quella diversa ma inevitabile rotta di stile, andando a pescare sempre e solo i modelli più insoliti di una collezione, quelli “mah”, “perché no”, “tu mi diverti”, “solo io posso comprarti”.

Idem con la spesa al supermercato etnico, ovviamente. Masticare innovazione che potesse diventare personale tradizione, capace di andare d’accordo con il brodo della nonna in un piatto dubbio e inventato a tarda sera, di fare ridere al primo boccone sia me, sia quelle scarpe con troppa personalità.

È lì che ho capito che l’ironia è come gli scacchi. C’è chi vede solo il bianco e nero e chi capisce il gioco. Vivere. Vestire. Amare. Lavorare. Cucinare. Allacciare lo stivaletto, centrare la chiusura di una fibbia, pettinare frange di camoscio alle 7 di mattina. Come portare le scarpe con il tacco è scandito da come si desidera indossare la vita.

C’è chi lo chiama vizio, chi virtù, chi sana isteria, chi bizzarria, chi saper vivere a braccetto con l’ironia.

Scarpe autunno inverno 2015 (che avrò)
prima immagine, Zara
seconda Immagine, Miu Miu
terza immagine, Costume National

Come portare le scarpe con il tacco

Come portare le scarpe con il tacco

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Ubique Newsletter

Articoli e idee di lifestyle, ricette, scarpe, viaggi, qualcosa sull’amore, sugli uomini e il bla bla bla.

#NoSpam #NoFake