Sensi per gli acquisti – n. 5 #Gusto (e il #6°?)

Gli esami Vista, Tatto, Olfatto e Udito sono stati superati, se passiamo anche per il Gusto, dritti in cassa saremo indirizzati.

Quando l’aspetto del capo è davvero invitante,
per sorsi si punta alla sua anima, così che il rilascio sia lento ma filtrante.

Si inzia con un piccolo assaggio,
per capire se quel sapore potremo masticare con coraggio.

Se il palato acconsente, d’istinto i bocconi si faranno più decisi:
quell’abito è cibo per l’umore, genera energia per autostima e sorrisi.

Deve farci un gran bene e che importa se un po’ segna il punto vita,
saluti e baci alla dieta, è fantastico come calza, da leccarsi anche le dita.

Non c’è altra maniera per conoscere totalmente un indumento:
o si tasta il suo interno, o lo indosseremo per sempre senza portamento.

Saldato, imbustato, condotto per mano a casa è finalmente arrivato:
conservare in luogo asciutto, si chiama shopping sensitivo, è prodotto delicato.

Potremmo trattare, infine, di quel che è detto sesto senso,
spinge oltre i canonici cinque, detiene potere immenso.Cieco, sordo, privo di capacità tattili e gustative, da solo arriva alla vittoria,
a mio avviso passa per l’intuito… ma è questa tutta un’altra storia.

Per votare Ubique Chic a “Blogger we want you” indetto da Grazia,

è possibile dare la propria preferenza QUI, cliccando sul cuore. 

Immagini da:
Crushculdesac.tumblr.com
Jongenandmeisje.tumblr.com
Prettystuff.tumblr.com
Prepfection.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti