Spicchi di marzo





Marzo è spicchi di sole e spremute di pioggia, nuvole a fettine, arance da frigo mattutine.

Marzo è pezzi di giorni e di gonne che bramano di tornare ad usare i colori, ma che devono farlo a piccole dosi, per non scivolare nell’eccesso di ottimismo stagionale.
Per i più timidi poi, marzo può essere un mediterraneo di forme e non ancora di tinte, una ruota vivace, seppure acerba e di pacato limone.

Marzo mi stuzzica quell’abito estivo non a tinta unita di ciliegia, ma a raggi di pastello, che si può riprendere ad indossare, meglio se diluito, sorretto da cardigan di lana in accompagnamento.
Come agrume casuale mescolato a spesso bicchiere.

Marzo non è affatto frutto da spolpare, eppure è già movimento di sapore da inventare.

Per votare Ubique Chic a “Blogger we want you” indetto da Grazia,
è possibile dare la propria preferenza QUI, cliccando sul cuore. 





Immagini da:
Kiyoaki.tumblr.com
New.selfservicemagazine.com
Noperfectdayforbananafish.tumblr.com
Thegiftsoflife.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti