Un sofisticato abito da cocktails





E’ arrivata la stagione dei matrimoni, delle prime comunioni e dei ricevimenti in generale, ciascuna di noi avrà già ricevuto uno o più inviti; è dunque l’ora di scegliere l’abito da indossare. Io ho chiuso in una bella valigia capiente gli abiti lunghi, troppo pretenziosi e difficili da riciclare(se l’hai indossato una volta difficilemnte potrai rifarlo) e ho deciso di orientarmi su piccoli abiti da cocktails, lunghi al ginocchio, nei sofisticati toni del pastello.
Gli abiti da cocktails sono preziosi alleati per renderci sofisticate senza strafare, considerate l’opportunità di sceglierne uno, soprattutto sei i ricevimenti cui siete state invitate si svolgono di giorno.
Un abito da sogno, nei delicati colori pastello, magari sabbiati, rosa o azzurro polvere, con accessori importanti.
Una piccola e preziosa pochette e sandali o scarpe altissime. Un cappellino o un fiore nei capelli per le più audaci e poco altro.
Se avete un budget ridotto potrete trovarne senza dubbio qualcuno da Zara, e poi arricchirlo con gioielli di famiglia.
Ma siate certe che un abito da cocktails vi ritornerà utile anche in altre occasioni.
Optate per uno con lo scollo totale, una stola vi salverà all’ingresso in chiesa e dalla brezza della sera.
Oppure per un abito monospalla, sempre attuale.
E ricordate che gli abiti da ceromonia devono sempre essere in armonia col contesto e con l’orario.

photos: madisyn ritland by alessandro dal buoni for amica italy march 2009 da this is glamorous

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti