Vionnet s/s 2014: In camicia

Vionnet-clp-RS14-5918_main_image_defile copia

tumblr_ms0xu2LqvZ1ro46rko1_500 copia

phpThumb_generated_thumbnailjpg copiaVionnet-RS14-0664_main_image_defile copia

Non è questione di sessismo, potete starne certi, se ci sono sapori che appelliamo come maschi. Hanno il gusto pungente della barba di quei sabati mattina, in cui ci si sveglia a pranzo e non a colazione, ma vorremmo aspirare ugualmente aroma di caffè e non di soffritto per il polpettone. Sfrigola invece in padella aglio tritato in abbondanza, perchè Lui quando si mette ai fornelli il gusto non lo sa dosare, come quando mette il dopobarba.

Vorremmo contraddirlo ed invitarlo alla rivisitazione, fargli scoprire che il sapore c’è anche quando ce n’è solo un sentore, che l’aglio in camicia è un escamotage da seduttori.

Potremmo instradarlo e presentargli la collezione Vionnet per la prossima primavera/estate, mostrargli chi conosce veramente l’universo femminile dove la mascolinità di un capo come la camicia è solo accennata, racchiusa in un ivolucro, drappeggiata. È roba per palati fini, per intenditori, per chi la classe se la porta addosso fino all’ultimo bottone e sa che anche se ti svegli all’una a letto deve portarti la colazione.

Vionnet-RS14-0706_main_image_defile copiaVionnet-clp-RS14-5880_main_image_defile copia

immagini via grazia.it,
tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti