A schiena nuda

 Un abito a schiena nuda è davvero un’arma potentissima di seduzione e conferisce alla donna che lo indossa grande eleganza.
A differenza di una scollatura lungo il décolleté, la schiena scoperta difficilmente rende la donna che la inodossa volgare o eccessivamente audace.
La schiena è una parte anatomica notevolmente erotica, e dovremmo sfruttarne maggiormente la forza attrattiva.
Gli abiti scollati sulla schiena regalano subito un allure misterioso a colei che li indossa, e denotano grande gusto ed eleganza.
 Noi di Ubique amiamo chiamarle anche scollature al cucchiaio, e ne consiglaimo l’uso per le occasioni speciali.
Dunque non abbiate timore di osare, se siete state inviatte ad un matrimonio in inverno, ad esempio, il miglior abito da sera che potrete indossare è proprio un vestito con la scollatura sulla schiena, magari con le maniche lunghe ed una stola di velluto che vi copre (solo per il tempo necessario) le spalle scoperte.

La lingerie viene incontro a chi adora mostrare la schiena offrendo una varietà di reggiseni adatti alle scollature lungo la schiena. Dunque chi vuole concedersi un abito che alsci la schiena nuda non dovrà più rinunciare ad indossare il reggiseno.
Ne consiglaimo l’uso per serate speciali in cui, siatene pure certe, tutti gli occhi saranno puntati sulla vsotra schiena.

E adesso vi lasciamo con un breve racconto sull’arte dis edurre con la schiena!

Cammini rasente i muri, strisci. Non mi convinci.
Cosa mi nascondi?
 Ti volti e scopro che la tua schiena è completamente nuda.
Esploro nuovi mondi
La tua  colonna vertebrale vibra sotto il tocco delle mie dita.
Nè gambe, nè seni oggi
ma un autostrada che mi conduce diritto verso la perdizione.
La tua schiena nuda, una nuova arma di seduzione.

26 commenti su “A schiena nuda”

  1. come direbbe al poetessa
    Paola Loreto

    Non mi manchi tu: mi manca un bacio.
    Il gesto di una mano intenta a dire
    le cose, le sue dita intirizzite, dritte.
    Una voce sonora, che riempie
    la stanza dov’è e quella accanto.
    Una mano fresca sulla pancia,
    qualcuno che mi afferri il grembo
    e me lo tenga stretto.
    Due labbra sulla tempia,
    un fiato caldo sulla palpebra,
    un ragno che corre
    per la schiena, tra le scapole
    e lungo la spina dorsale.

  2. ….stupenda la schiena nuda…ma come la mettiamo col reggiseno…ady lo sa, mi manca l’aria senza!!!….vabe’ bisogna provarci…bellissimi gli abiti e le foto!!!

  3. mi sa che si adatta a poche, pochissime …. a Kate Moss!
    per fortuna possiamo leggere la sensualità di uno scollo sulla schiena tra le tue righe. complimenti!
    ciao momben.com

  4. la provocazione , l’ erotismo , la sensualità nascono , a mio avviso , da dettagli divini come una schiena nuda . Bellissimi gli scatti e la tua penna , passionale ed elegante come poche.
    Bravissima !

  5. Io sono sedotta dalla schiena nuda. Per me l’unica vera scollatura che abbia senso e’quella posteriore..non amo il decolletè ostentato..
    Baci.
    Laura@RicevereconStile

  6. UNA GEOGRAFIA INESPLORATA
    Un liscio sentiero, una geografia priva di deviazioni morfologiche, sulla quale posso immaginare dettagli, disegnare teoremi, e raccontare delle volluttà sessuali di quelle ardenti sensazioni fascianti che dalla colonna vertebrale scendono nel privato delle tue natiche ed affondano nella pozza umida della tua vagina e s’inerpicano lungo le cosce, rapaci ed affamate, per giungere alla meta dei tuoi seni, destro e sinistro, a cui, dopo tanta strada, protendono felicemente fameliche.
    Infine appagate.

    Post intrigante, Ady
    Intrigante come sempre 🙂
    Un bacio
    Marilena
    P. S. – L’erotismo della schiena penso che sia più femminile che maschile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su