Cercasi sensualità disperatamente

A volte trascorriamo interi pomeriggi chiuse in bagno a cercare la sensualità.

La inseguiamo attraverso una messa in piega arruffata e ritenuta provocante o servenedoci di fragranze caramellate e istiganti.

Spesso crediamo di averla trovata in una scollatura più audace o in una trasparenza più leggera oppure siamo certe di esprimerla assumendo un atteggiamento più euforico e disinibilto.

Ci sono donne che si rivolgono ossessionate a chirurghi plastici e dermatologi, speranzose di scovarla nell’elisir dell’eterna giovinezza, e altre ancora che sono convinte si annidi nel taschino della Never full bag agitata durante l’aperitivo.

Io non so dirvi dove si nasconda, dove si compri o come possiate impossessarvi della vostra.

Quello che però posso fare è raccontarvi un aneddoto.

La settimana scorsa mi è casualmente inciampata la coda dell’occhio su una coppia seduta a cena vicino al mio tavolo.

Lei parlava, rideva, mangiava e sorseggiava vino rosso.
Lui la ascoltava, rideva, mangiava e sorseggiava vino rosso.

Ad un tratto, le è scivolata una spallina del vestito.

È scesa senza preavviso, l’impertinente, e correndo, ma non troppo, ha percorso il breve, ma intrigante tragitto dal basso collo al braccio.

Lei l’ha afferrata, raccolta e riaccompagnata, continuando a raccontare e a sorridere, probabilmente senza nemmeno accorgersi che aveva incontrato la sensualità.

Lui l’ha notata, seguita e condotta, continuando ad ascoltare e a sorridere, probabilmente pensando che stava cenando con una donna molto sensuale.

Immagini da:
Onedeepbreath.tumblr.com

34 commenti su “Cercasi sensualità disperatamente”

  1. la sensualità è di ognuno. è soprattutto nel livello di comunicazione che c’è fra noi e chi ci sta di fronte… ci apriamo alla sensualità quando stiamo comunicando ad un livello profondo di intesa emotiva. allora ogni gesto diventa una danza … ti abbraccio

  2. TESORAAAAAAAAAA…

    Pfiuuuuuuu…per fortuna…sono passate le 22! ;o)

    I bimbi…sono a nanna! ;o)

    Allora devo dire che sei davvero al TOP a narrare la sensualità.

    Ma”GGGGGGG”ica! ;o)

    P.S. come sempre le foto so IRREFRENABILMENTE…Fantastiche!

    Smuakkkkete…;o) NI

  3. è proprio vero, noi donne passiamo tutta alla vita alla ricerca della sensualità. Molto spesso la cerchiamo ossessionandoci di raggiungere una forma perfetta, come se fosse semplicemente questione di “involucro”… nulla di più sbagliato, fascino e sensualità per me sono un qualcosa di innato… la sensualità è nei gesti…

  4. Ma lo sai che anche io avevo pensato a Patsy kensit?? Proprio come Ady! Grazie per il tuo commento, Eva splendida…sto “bene”…e sono sempre così felice di leggerti!
    Laura@RicevereconStile

  5. da quando è nato il nanetto non so più dove è finita la mia sensualità. La sto cercando…ce l’avevo ne sono certa, ma non la trovo più…difficile che la manica della mia felpa cada sulle spalle!

  6. La sensualità è un dono per poche….ci sono persone che scambiano la volgarità per sensualità….
    la mia devo averla persa qualche decina di anni orsono.
    Foto bellissime

  7. Credo che la sensualità non possa essere prevista, o costruita a tavolino. E’ innata.
    Ci può visitare spesso, poco o anche mai.
    Cercare di ricrearla penso darebbe risultati grotteschi.

    quanto hai ragione, bellissime foto inoltre.

  8. Perché infondo la sensualità non la compri.
    E’ un vestito che nasce con te, è un modo di essere, di sentire e di sentirsi. E’ vera solo se spontanea. Pensare di essere sensuali non ci rende sensuali. Una donna sensuale lo è e basta, senza averne piena coscienza. Senza rendersene conto.

    Un sorriso. Antonia.

  9. la nonna mi ha insegnato che “una cosa per volta basta per sedurre – perché bisogna dare il tempo a chi ci osserva di osservare – per potersi innamorare. l’innamoramento è cosa lenta. i colpi di fulmini non esistono.”

    non sono stata una brava allieva della nonna, ma il concetto “una cosa per volta” mi piace molto.

    love, mod

  10. Oltre alla foto che si sposano perfettamente con ciò che racconti, quello che dici è vero.
    Io mi sento la sensualità di un bradipo (ahahah) ultimamente però è qualcosa che non si può vestire,indossare..insomma viene da dentro,si nasconde tra un gesto e l’altro e credo che la cosa vincente della sensualità sia la naturalezza con la quale si manifesti, la spontaneità.
    Norah

  11. Wow! Che bello questo post sulla sensualità! …sei sempre bravissima a raccontare…

    e complimenti per le immagini… tutte stupende, ma la prima mi ha davvero catturata!

    Un bacio di simpatia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su