Certi sguardi

Certi sguardi non puoi ignorarli, ti si appiccano addosso come la fodera di un vestito in una giornata afosa.
Certi sguardi non puoi evitarli, ti carezzano le gambe come l’orlo di una gonna in una giornata ventosa.
Certi sguardi non puoi dimenticarli, ti sorprendono come un acquazzone in un giorno d’agosto.
Sono inopportuni, certi sguardi.
Sono mascalzoni, non si curano di chi è al tuo fianco.
Sono ladri, ti rubano la pace.
Sono maleducati, non chiedono mai il permesso.
Sono invadenti, non si fanno mai da parte.
Sono furbi, malandrini, sono tarli, ma tu non vedrai l’ora di rincontrarli.

immagini via Vogue.it, Fashion Gone Rogue.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti