Da dieci a venti

Per me è già un tormento di quelle delle mani prendermi cura
ogni sera rientrando a casa controllo l’eventuale scheggiatura.

Al mattino un’altra mano di colore per correggere ogni imperfezione,
sempre più scuro e spesso diventa lo strato di smalto per chi non ha tempo di passare l’acetone.

In corsa contro il tempo mi ostino comunque ad apparir curata,
ma con l’arrivo della bella stagione passare da dieci a venti non è stata una passeggiata.

L’unghia del piede triste e bianca
mi deprime più dell’ estratto del mio conto in banca.

Mai più il mio alluce sarà senza smalto,
impossibile uscir di casa senza un filo di vernice sulle unghia abbinata al colore del sandalo alto.

Ma raddoppiare le unghia da smaltare non ha raddoppiato il tempo del ritocco,
al mattino il tempo per ripassare lo smalto è passato da 5 minuti ad otto,

merito dell’unghietta delle due ultime dita
talmente piccola che a volte mi chiedo se sia sparita.

immagini via andwhatalicesaw.tumblr.com

27 commenti su “Da dieci a venti”

  1. Eh insieme alle zanzare la cosa negativa dell’estate e che dobbiamo riservare del tempo anche per laccare le unghie dei nostri piedini….ma che bello però l’effetto finale, io non saprei rinunciarci.

    Bella la foto con il sandalo fuxia e smalto rosso a contrasto.

    Baci Marcella

  2. Non ho mai amato le mie unghie. Mani piccole, unghie corte, estremità non affusolate con unghie invisibili. Invidio quelle che possono divertirsi a dipingere le proprie unghie….
    Ciaoooe complimenti come sempre. Mi piacciono molto i sandali bassi.

  3. Ady sei fantastica! Riesci sempre a farmi sorridere (anche dopo una nottata in bianco, marito con il mal di pancia…)
    Le mani per me sono un cruccio, sempre rovinate da tutti i miei lavori (non riesco ad usare i guanti) brutte unghie e calli sui palmi, una tragedia!
    Pensavo di essere una delle poche che “rinsoprella” lo smalto, invece scopro che siamo in tante! Ed è un’arte… non è mica facile, sulle punte scheggiate è sempre più chiaro quindi prima passare pochissimo solo sulle punte e poi una ripassata su tutta l’unghia.
    E dopo, mi raccomando, immobili perchè come salta lo smalto “rinsoprellato” non ce n’è, ci vuole il doppio per asciugarlo e inevitabilmente si accartoccia appena prendiamo in mano le chiavi per uscire di casa…

    (le foto sono sempre più belle!)

  4. I tuoi post sono adorabili, io ho appena fatto la pedicure completa dall’ estetista e credo che mi durera’ un bel po’ visto il prezzo che ho pagato, certo dovro’ rimettere lo smalto quando andra’ via spero il piu’ tardi possibile, ma vuoi mettere il piacere di esibire un bel paio di sandali con piedi curati!!!!!
    sotender

  5. …ady…non mi riconoscerai…unghie rosse alle mani e ai piedi….chatouche ai capelli…insomma…una nuova vecchia amica…baci

    1. per fortuna di unghie ne ho solo 10, quelle delle mani le mangiucchio furiosamente…ahimé….e prorpio stamattina ho passato e ripassato alluce & Co.
      ciao
      momben

  6. E’ il caso di dire che hai messo il dito nella piaga.
    Smalto per dieci? Una volta messo,anche se resto immobile per moltissimo tempo riesco sempre a rovinarlo. Smalto per venti? Missione quasi impossibile.

  7. Sono fissata con le unghie! E’ una cosa assurda e, per certi versi, pure un po’ snervante, ma devo sempre averle curate, con tanto di smalto non scheggiato!
    Buona settimana. Laura.

  8. Cara Ady non ci crederai ma, abbiamo parlato di te, dicendoci che ci piacerebbe molto conoscertiiii!!!
    E’ stato bellissimo.
    Ben è una persona veramente speciale, e a pelle credo che lo sia anche tu; spero veramente di incontrarti, lei forse verrà in Puglia per vacanza ad agosto e mi sà che tu sei di Napoli, quindi non sarebbe molto complicato raggiungermi, saresti una mia ospite graditissima, ci conto.

    Un bacione Marcella

  9. Sai che anch’io penso che resterò senza le due piccole dita citate?
    Sai che spennello ormai una sera – ops, notte – sì e una no?
    …Sai che che questo pezzo mi ha fatto proprio sorridere?

  10. Ma non me ne parlare! Una croce, poi io adoro cambiare colore, detesto le scheggiature e per questo, a volte, uso un bel color carne per le mani…ma per i piedi colori forti e decisi…anche perché sulle unghie di quest’ultimi dura di più…per fortuna!!
    Baci bellissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su