Gioielli per caso

tumblr_n7dgvu8jMa1smrlito1_400 copiatumblr_naowoxxU9o1twvpk0o1_1280 copiatumblr_mtbwgy4GLH1r4tupao1_1280 copia4b2f62756a42a8273ea9e2875637eb77 copiatumblr_lpkxrsFmx81qeyoxro1_1280 copia

Sarà perchè nessuno sguardo di ammirazione sarà profondo e intenso come quello del mio babbo quando da bambina mettevo sulle orecchie due ciliegie come fossero gioielli e mi convincevo a tal punto che fossero preziose che quando il frutto si staccava dal picciolo nemmeno lo mangiavo, semplicemente lo contemplavo.

“Ogni cosa ha un doppio uso”, mi dicevo, quello noto a tutti e quello riservato a chi ha lo sguardo ubiquo e riesce a trovare il bello dove meno te l’aspetti.

Chi l’ha detto che una gabbietta debba imprigionare uccelli e non sia più giusto consentirle di custodire polsi?

Chi ci ha convinti che la lana debba essere unicamente lavorata ai ferri e non possa essere grossolanamente annodata al collo, che una lampada debba illuminare l’angolo di una stanza quando potrebbe conefrire luce ad un volto?

Ed è così che ci aggiriamo per il mondo guardando ogni cosa da diverse angolazioni, perchè siamo convinte di poter scovare un gioiello non solo in un monile prezioso ma anche in un oggetto di uso quotidiano che sia sufficientemente ambizioso.

tumblr_mnrn1w3DX31s9tkqjo1_500 copia

immagini via: indigo soul, focus-damnit, honey-eyed.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti