Il look giusto per andare a dormire




Stanotte il bimbo della mia vicina di casa è cascato dal letto, a svegliarmi è un tonfo improvviso seguito da un pianto ininterrotto. Poi il suono del campanello della mia porta…Mi alzo di corsa dal letto, il bimbo ha un bernoccolo di dimensioni esorbitanti in mezzo alla fronte, la madre è venuta a chiedermi del ghiaccio perché inspiegabilmente nel suo freezer non c’è ne nemmeno un cubetto. Vorrei dirle che deve esserselo sputtanato tutto suo marito in margarita con una bionda stiratrice di camice, ma taccio. Le prendo il ghiaccio, la raggiungo sull’uscio e noto che la mia vicina indossa una camicia da notte di seta lunga fino ai piedi bordata di pizzo e al piede ha pantofole di seta col tacco. Voglio morire, io al piede ho le hawaianas di mio marito, numero 45 e indosso una canottiera logora e un paio di shorts a righe. Non posso fare a meno di complimentarmi con lei per l’audacia del suo abbigliamento da notte, lei mi guarda da capo a piedi con bonaria commiserazione e mi dice : “Mi sa che hai bisogno di qualche consiglio su come tenersi ben strette il proprio uomo”. Resto di stucco, le do la buonanotte e torno a letto. Mi rigiro tra le lenzuola e penso che se nonostante le sue astuzie, il marito della mia vicina si sollazza allegramente in sua assenza, cosa mai farà il mio, che va a letto con una che sembra che stia andando a fare jogging? Lo guardo che dorme pacifico, il suo sonno non è stato affatto turbato da tutto quel trambusto, deve essere in una specie di fase REM perché prende a parlare nel sonno, ho l’impressione che stia dialogando con qualcuno. Turbata dalla possibilità che mi tradisca presto attenzione a ciò che dice e mi stupisco a sentirlo ripassare la formazione del Napoli dell’86/87: “GARELLA, BRUSCOLOTTI, FERRARA, BAGNI, FERRARIO, RENICA, CARNEVALE DE NAPOLI, GIORDANO, MARADONA, ROMANO”.
photos: Adriana Lima per Vogue Spain

24 commenti su “Il look giusto per andare a dormire”

  1. ahahhahahah!!!! Ma si dai…non saremo tutte pizzo ma siamo le miglioriiii!!!!:) Ogni tanto magari è anche piacevole andare a dormire indossando qualcosina più femminile…però…in fondo scusa i nostri uomini come girano per casa?!? ne vogliamo parlare?!!? Noi dovremmo rinunciare alle coccole del pigiamone e loro!?? Per quanto riguarda la formazione di calcio….a me è andata peggio….in piena notte mi sono presa un calcio secco secco…mi sveglio turbata….lo guardo…e lui li che nel sonno alza le braccia comefa a calcio per dire che non era fallo all’arbitro?!? che dire?????? Come un ebete senza parole mi sono rimessa a dormire ….o almeno ci ho provato…perchè ci si rimane poprio male a essere svegliati così…Al mattino ovviamente mostrando il livido gli racconto della nottata e lui ovviamente non ci creda, dice che è impossibile…e tu che cerchi ancora una spiegazione al suo calcio…ma niente inutile….fortunatamente ora non è più successo…si limita solo a parlare…ma devo ammettere che ormai non cerco neanche più di capire che dice appena mi accorgo che sta dormendo…un bacione!

  2. …mi sbaglio o i tuoi post stanno vivendo una splendida metamorfosi?! Nei post precedenti la moda era assolutamente al centro, era tutto perfettamente ritagliato sul look, sul capo d’abbigliamento, ora, invece, mi appaiono delle splendide fotografie, descritte con sapiente maestria, dove il mondo della moda diventa solo un pretesto, un incipit per entrare in ben altre dimensioni…ovviamente il mio commento va assolumente letto come un complimento!! ….molto meno interessante il look notturno della tua vicina…magari sulle pantofole aveva anche un pon pon di lapin….comprensibile che il marito cerchi di prendere un po’ d’aria fresca ogni tanto…

  3. non c’è che dire, i vostri commenti sono sempre di gran lunga superiori ai miei post.
    @ marti il tuo racconto è esilarante.
    @dona, dalle corna non ci salva nemmeno il pizzo nero.
    @st Cacchio sono uscita fuori tema!

  4. io non esco mai di casa e vivo in piagiama, ne abbiamo già parlato.
    il mio di coniuge non usa camice, ma solo tshirt di gruppi metal rigorosamente stropicciate.
    perciò io sono tradita dal rock.
    a ciascuno il suo…

  5. @ poppy. ti adoro, davvero, vivi in pigiama con un uomo(il tuo coniuge, obsoleta e affascinante definizione) con la maglietta degli AC/DC(così l’ho immaginato)…che vuoi di più dalla vita

  6. ady sei sempre più divertente… in questo momento sono sempre in versione night, sexissima, con maglietta vecchia con buco sulla manica e mutanda di bandone, larga e comoda, altrimenti detta mutanda da dormita (e cos’altro?!)
    le sottovestine di seta striminzite che ti si attrorcigliano addosso sono ben piegate nel cassetto, ogni tanto le sfoggio, ma gira e rigira torno sempre ai miei cenci comodi (però i pigiamoni mai e poi mai!!!)
    buona giornata
    michela

  7. Mi son fatta proprio delle belle risate, leggendo questo post col telefonino, di notte, cercando di non addormentarmi col bimbo attaccato al seno. Ovviamente, sfatta come non mai..

  8. Ma perché quando vengono a suonare alla mia porta vengono vestite di tutto punto, neppure in vestaglia?
    Se è un vero tifoso del Napoli troppe notti lo sentirai mormorare le varie formazioni da quell’anno in poi.

  9. eheheheheh
    puoi stare tranquilla se pensa al calcio!!!
    la tua vicina dovrebbe imparare da te …
    se il marito della vicina si fa la stiratrice di camice, vuol dire che è attratto più dal tipo perfetta donna di casa, tranquilla e rasserenante, che dalla vamp … oppure semplicemente preferisce giocare in casa facendosi tutte le avventure che vuole perché non sopporta la moglie 😉

    buon weekend ^___________^

  10. ahahahaha che finale strepitoso, da tifoso del Napoli apprezzo ancor di più!

    Un unico appunto alle foto di inizio pagina… Se ci si veste sempre così a letto si dorme davvero poco. Bisogna mixare abiti chic e sensuali a super pigiamoni con doppio calzino, in modo da non turbare perennemente il sonno di noi maschiacci.

  11. ma una che va a dormire come la tua vicina…. o è un personaggio televisivo… o dicasi ZOCCOLA 😉

    io sono più da pigiama scaciato….sempre e immancabile pigiama scaciato

  12. ehhehehe che belli i tuoi post!
    cmq io sono da pigiama e quando c’è freddo anche calza…però essendo single non mi vede nessuno hihihihih
    ma poi una che ti dice “Mi sa che hai bisogno di qualche consiglio su come tenersi ben strette il proprio uomo” ma chi sei…uahahahah no comment!!:=D

  13. Trovo, Ady, più arrapante di quella della tua vicina. Chi indossa supersexy deve avere qualche problema di autostima. Infatti, come vedi, lui la tradisce.
    Viva i gambaletti, i completini intimi rigorosamente scoordinati e f…n..lo il calcio.
    (bella storia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su