Io non guido

Io non guido,
a volte me ne vergogno ma più spesso ci sorrido.

In fondo non è l’unica cosa che non so fare
dovrei avere 4 paia di mani per poterle contare.

Ho sempre fatto in modo che qualcuno venisse a prendermi
senza mai farmi attendere,

alle 10 del mattino come alle 11 di sera
scendendo di corsa le scale
alle prime avvisaglie di un fanale;

Ho atteso sotto la luce fioca del lampione del palazzo di mia madre
vestita per andare al mare o svestita per andare a ballare.

Finora gli accompagnatori non sono mai mancati
ma quando inizieranno a scarseggiare
prenderò di corsa un taxi
…ammesso che io impari a fischiare.

immagini via trendnista.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Abbiamo una Newsletter

No SPAM, solo articoli interessanti