Io pratico gli scacchi






Mi hai mortificata in mezzo al mare, quando la mia perfetta e vermiglia manicure remava contro il tuo sincronizzatissimo pagaiare.

Mi hai derisa tra le vette innevate, quando l’aria gelida distraeva il mio mascara e di ultimare una pista senza soste non avevo proprio speranza.

Schernita per lo stiletto sprofondato nel green, svergognata per la pallina da tennis fuoriuscita dal gonnellino troppo chic, umiliata al percorso vita, in palestra, sotto rete, sulla cyclette di casa…

…Però, ahimé per te, capita anche che ci s’incontri davanti a 64 caselle, percorribili di solo ingegno, scalabili unicamente con sottile furbizia, assoggettabili nient’altro che con nitida strategia.

È lì che il mio alfiere saetta sulle diagonali, la mia torre ti doppia mentre annaspi e il mio cavallo troppo alacremente rispetto al tuo galoppa…
…in fretta poi taglio il traguardo, sposto con garbo la piega, arriccio le lucidissime labbra e con squisita eleganza ti dò anche l’ultimo scacco: quello con cui ti faccio credere di essere pure matto.

Ricordo a tutti il give away in corso fino al 10 novembre 2011 per il lancio della nuova rubrica “Sì, lo vorrei” in collaborazione con Look and the City.





Immagini da:
Annnniegirl.tumblr.com
Crushculdesac.tumblr.com
Jongenandmeisje.tumblr.com
Killianandco.tumblr.com
Longislandprep.tumblr.com
Notetosarah.tumblr.com
Positivelynoteworthy.tumblr.com
Randomitus.tumblr.com

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Ricevi gli ultimi articoli

Ubique Newsletter

Articoli e idee di lifestyle, ricette, scarpe, viaggi, qualcosa sull’amore, sugli uomini e il bla bla bla.

#NoSpam #NoFake