Leggi e calza n. 2

Consigli di lettura in chiave glamour, quella delle possibili scarpe della protagonista femminile.
Una rubrica per chi calza pagine e sfoglia lacci, per chi ha librerie pesanti e scarpiere strette.

n. 2
Testo: L’acustica perfetta
Autore: Daria Bignardi
Anno: 2012
Edizione: Mondadori
Protagonista femminile: Sara

Queste L’Autre Chose SS 2013 sono per Sara.
Per Sara che forse si è sposata in jeans bianchi e non usa orecchini e borsette che Arno le regala, ma solo perché non li osa, celando desideri e femminilità, non certo perché non ne avrebbe il raffinato senso estetico.Scarpe di bozzetti colorati in leggera esplosione perché lei nel disegno ha talento, pur non mettendosi in gioco, e con l’aggiunta di qualche fiore, perché Sara ama la natura e potrebbe continuare a camminarci dentro figuratamente anche in città.
Insomma, scarpe originali e creative che possano stimolarle quell’imprevedibile rinascita che il finale lascia aperto al pensiero positivo del lettore.E poi… a una donna che calza cappotti e occhi grigi, sono pure ben abbinate.

19 commenti su “Leggi e calza n. 2”

  1. Ciao Eva! Non conoscevo il romanzo, Sara deve osare e buttarsi, quei sandali danno un’enorme personalità a chiunque!:) Un bacio e buonanotte cara!:*

  2. “per chi ha librerie pesanti e scarpiere strette” questa frase da sola è già un post .

    Ho letto tempo fa un libro della Bignardi( qualcosa sulla sua famiglia) , scritto bene , ma non certo un libro che si fa ricordare ….

    bellissime le scarpe . L’Autre Chose a me sarebbero molto accessibili (per questioni lavorative di mia figlia ) ma io non porto tacchi ,anche se mi dicono che calzano molto bene .

    giovedì ero a padova dal” Duca ” ti ho pensata

    ave

  3. Bellissima idea questa di cercare le scarpe per le protagoniste di libri! Del resto, in psicologia le scarpe rappresentano l’identità di ogni persona.

  4. abbinerei i sandali ad una cluch di rafia, il libro ad un bicchiere di porto…leggi e sorseggia, sarebbe una buona idea, che ne dici?
    sempre straordinaria…baci ady

  5. mi piacerebbe leggere un libro della bignardi… e questo mi fa pensare che ormai è una vita che non mi riesco a ritagliare un po di tempo per leggere….. 🙁

  6. Non ho mai letto un suo libro lo comprerò lei mi piace molto la seguo da anni in Tv. Mi è piaciuta molto la frase che hai scritto “per chi ha librerie pesanti e scarpiere strette”. Un bacio Marcella

  7. Ho assistito alla presentazione del libro nella libreria a due passi da casa mia. La Bignardi è simpatica e dolce. Il libro non mi ha ispirato ancora.

    Baci

  8. Ciao, scusami tanto se ti disturbo, sei una mia follower e per problemi tecnici ho dovuto aprire un nuovo blog e ricominciare da zero, pian piano copierò tutti i post a cui tengo maggiormente.. Ti chiedo gentilmente di seguirmi anche a quest altro indirizzo.
    Spero tu abbia 5 secondi del tuo tempo per cliccare “unisciti al mio blog” in questo nuovo indirizzo:

    Carmelyta’sRoom

    Grazie in anticipo!

I commenti sono chiusi.

Shopping Cart
Torna su