Leggi e calza n. 2

Consigli di lettura in chiave glamour, quella delle possibili scarpe della protagonista femminile.
Una rubrica per chi calza pagine e sfoglia lacci, per chi ha librerie pesanti e scarpiere strette.

n. 2
Testo: L’acustica perfetta
Autore: Daria Bignardi
Anno: 2012
Edizione: Mondadori
Protagonista femminile: Sara

Queste L’Autre Chose SS 2013 sono per Sara.
Per Sara che forse si è sposata in jeans bianchi e non usa orecchini e borsette che Arno le regala, ma solo perché non li osa, celando desideri e femminilità, non certo perché non ne avrebbe il raffinato senso estetico.Scarpe di bozzetti colorati in leggera esplosione perché lei nel disegno ha talento, pur non mettendosi in gioco, e con l’aggiunta di qualche fiore, perché Sara ama la natura e potrebbe continuare a camminarci dentro figuratamente anche in città.
Insomma, scarpe originali e creative che possano stimolarle quell’imprevedibile rinascita che il finale lascia aperto al pensiero positivo del lettore.E poi… a una donna che calza cappotti e occhi grigi, sono pure ben abbinate.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter