Monolocale, monospalla e monoporzione


tumblr_mrqrh4JuZA1qlect8o1_500 copiatonno copiatumblr_mk8vmuiTBk1qjtchdo1_500 copiatumblr_mqep99tmry1r3ydyuo1_1280 copiatumblr_lmf9kibzCF1qjeflro1_1280 copia695a17bc5f8452f1833f8e6ef31b84a7 copia

Bisognerebbe riformare l’opinione prevalente che essere soli sia persino peggio che esser la metà di niente.

Sfatare la miriade di luoghi comuni che affollano la tavola e la camera da letto
di quante, per sorte o per scelta, dinanzi alla porta del monolocale hanno messo un lucchetto.

Rivalutare ciò che Carrie Bradshaw definiva “strane manie da single”, atteggiamenti che ci danno la misura di quanto essere soli con se stessi possa essere più salutare che tenere in piedi una storia che va a pezzi.

C’è qualcuno che con assoluta certezza possa affermare che un panino mangiato davanti alla televisione, il tonno sott’olio direttamente dalla lattina, la pizza dal cartone, pasta al burro e parmigiano sdraiate sul divano, l’insalata dalla vaschetta preconfezionata, non abbiano più gusto di una minestra riscaldata?

A chi invece obietta che l’altra metà del letto resti fredda nella lunga stagione invernale, confidiamo che la batteria del laptop, la catasta di vestiti provati al mattino, una gatta orientale, facciano più tepore persino di un amante occasionale.

È una questione di stile che va al di là della tavola non sempre apparecchiata, del letto sfatto a volte fino alle sei, della monoporzione di cibo take away.

Le donne hanno compreso che essere single è come indossare un abito con una spallina solamente, a volte è troppo tardi quando ci si avvede che non serve essere in due affinché tutto regga perfettamente.

3350054-pizza-with-mashrooms-and-tomato-in-cardboard-delivery-box

Ricordiamo che basta un solo “mi piace” alla pagina Facebook ufficiale di CupoNation Italia e la propria mail qui per poter partecipare all’estrazione di una gift card del valore di cento euro da utilizzare su iTunes.

immagini via:
noperfectdayforbananafish.tumblr
dustjacketattic.blogspot.it,
fashiongonerogue.com.
Special Guest Giulia ultimotocco.com

10 commenti su “Monolocale, monospalla e monoporzione”

  1. Essere singoli è meglio di essere parte di tante coppie, l’importante è avere la capacità di capire che, anche se si è soli quando si va a dormire, non lo si è il resto del tempo. Amiche, vestiti e un bel gatto persiano riempiono le nostre vite piuttosto bene, dico io!
    xoxo
    G

  2. Minestra riscaldata mai. Tocca scegliere e sentirsi a proprio agio sia con una bella tavola ricca di prelibatezze e attenzioni che con del tonno in scatola da mangiare sul divano. Basta che si decida l’una o l’altra; forse è per questo che trovo triste quando alcuni mangiano apparecchiando la tavola disponendo la tovaglia piegata a metà . Non reggo all’ indecisione.

    P.S: la special guest è al settimo cielo. Grazie.

  3. Un post che condividerò sicuramente con una mia amica. Un post che mi piace molto anche se a essere sincera amo la mia vita di coppia, fatta di pietanze studiate e mangiate insieme, con tovaglia e tovaglioli coordinati e candela rigorosamente sempre accesa, di un letto sempre caldo, di coccole……. anche se ultimamente sento più le fusa del mio gatto sulla mia testa che le sue mani sul mio corpo……hihihi. Bacio Marcella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su