Quando la moglie è in vacanza



La mia vicina di casa è in vacanza da una settimana. Lo so perchè mi ha chiesto la cortesia di annaffiarle le ortensie, suo marito che resta in città per lavoro l’altro anno le ha fatte bruciare tutte. I nostri terrazzi sono attigui e le sue piante sono praticamene attaccate alle mie, dunque per me non sarà un sacrificio.
L’afa soffocante di questi giorni mi ha tolto il sonno, così l’altra mattina poco dopo l’alba, decido di dedicarmi al giardinaggio. Mi sporgo sul terrazzo della vicina perchè c’è una piantina di basilico che non riesco a raggiungere e incrocio lo sguardo di una splendida ragazza bionda che sorseggia un caffè. Giacchè non sono un granchè sveglia, la prima cosa a cui penso è che la ragazza è chicchissima, indossa una camicia bianca oversize, su un paio di short di cotone cortissimi, ai piedi un paio di espadrillias.Penso che il suo look casual e raffinato debba essere imitato, penso che una camicia bianca dal taglio maschile possa rendere una donna davvero molto sexy, penso che …penso che … penso “chi cazzo è quella strafiga sul terrazzo della mia vicina?”
Sconvolta rientro in casa e decido di dimenticare ciò che ho visto.
Qualche giorno dopo il marito della mia vicina bussa alla mia porta, mi invita a non equivocare, ciò che ho visto non è quel che sembra,”mi serviva qualcuno che mi stirasse le camicie”, afferma candidamente, e considerato come era ben inamidata quella che lei aveva addosso, mi sa che la ragazza lavora proprio bene.

20 commenti su “Quando la moglie è in vacanza”

  1. I tuoi post sono geniali!
    Non so se siano episodi realmente accaduti, abbelliti o inventati, e non so nemmeno se scrivi “seriamente”- se non lo fai dovresti! Iniziato un tuo post, non si può non terminarlo.

  2. per una camicia ben stirata (povero, povero marito…) si farebbe questo ed altro! e poi vuoi mettere la comodità del servizio a domicilio?

    ma adesso bando alle ciance, con la storia della bella lavanderina (o stiratrice che sia) mi hai dato, come al solito, una splendida idea: mi tuffo nell’armadio superfornitissimo del marito a cercarmi una bella camicia bianca!

    bacio, buona giornata

    michela

  3. Anche davanti all’evidenza gli uomini non riescono mai ad ammettere quel che fanno!! POverina la tua vicina!! Però almeno la biondona aveva gusto nel vestire!! Bacie buona settimana, Kinà

  4. Hai ragione Ady, deve lavorare proprio bene e in parecchi campi, credo.
    E’ quello che penso io data la descrizione
    meticolosa che hai fatto della bionda sul
    terrazzo della vicina.

  5. mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmhhhh non mi convince proprio…a questo punto ogni giorno è d’obbligo il controllo indumenti stirati! nonononono sta storia mi puzza proprioooooo

  6. ….buongiorno! Sono la tua vicina. Grazie della dritta! Scherzo scherzo! Non temere! Però l’atmosfera che hai tratteggiato è davvero….come dire….erotica, bionda sensuale, camicia da uomo che sorseggia un caffè guardando il mare….grande grande adele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart
Torna su