Zuppa di legumi: la ricetta contadina dal tocco gourmet

zuppa di legumi

La zuppa di legumi è una di quelle ricette invernali che sanno di ricordi, di cene familiari nel bel mezzo della settimana, di pioggia alle finestre e mani da riscaldare sul focolare.

La minestra di fagioli, ceci e lenticchie, è una preparazione semplice di origini contadine, economica e super nutriente, da preparare a pranzo o cena nelle sere più fredde, come piatto unico accompagnato da cereali o crostini di pane preparati al forno.

La ricetta della zuppa di legumi di Ubique si ispira a quelle della tradizione ma aggiunge un pizzico di modernità, una base di vellutata di zucca che addolcisce la preparazione tradizionale, ingolosisce anche i bambini e conferisce una nota sofisticata ad un piatto di origine contadina.

Ricca di proteine e vitamine, la questa minestra è rincuorante e nutriente e con qualche piccolo stratagemma potrete prepararla velocemente anche le sere del cosa cucino stasera, quelle in cui siete come sempre di corsa e col frigo vuoto, ma con lo scatolame da dispensa e un po’ di fantasia sarete in grado di stupire tutti.

Ingredienti zuppa di legumi (6 persone)

  • Carote – 2 medie
  • Zucca – 300 grammi
  • Fagioli – 50 grammi di borlotti essiccati
  • Lenticchie – 50 grammi di lenticchie rosse essiccate
  • Piselli – 50 grammi di piselli surgelati
  • Ceci -50 grammi di ceci essiccati
  • 30 grammi di farro (nel caso vogliate arricchire la zuppa con dei cereali)
  • Pane integrale – 6 fette
  • Scalogno – 1 medio
  • Prezzemolo q.b
  • Aglio –  uno spicchio
  • Olio evo q.b
  • Sale e pepe q.b

Dritte per dimezzare i tempi di preparazione della minestra di legumi

La preparazione della zuppa fatta a partire dai legumi secchi e senza dubbio più lunga perché fagioli e ceci devono essere messi in ammollo per almeno 10 ore, mentre i piselli surgelati portati a ebollizione per circa mezz’ora. Qualora non abbiate il tempo necessario per ammollare e successivamente cuocere i legumi potrete servirvi di fagioli, ceci, piselli e lenticchie precotti in barattolo di vetro.

Procedimento per la preparazione della zuppa di legumi

Tagliate la zucca a dadini e fatela leggermente soffriggere i una padella con fondo largo dove avrete preventivamente dorato metà dello scalogno.

A metà cottura sfumate con mezzo bicchiere di vino rosso e continuate a far andare a fuoco moderato fin quando la zucca non sarà ridotta in purea.

Nel frattempo avrete proceduto alla cottura singola di tutte le varietà di legumi semplicemente in acqua e sale.

Qualora vogliate arricchire la zuppa potrete anche aggiungere 30 grammi di farro, precedentemente sbollentato.

A questo punto in una casseruola capiente farete soffriggere l’altra metà dello scalogno con la carota tagliata cubetti.

Aggiungete i legumi in ordine di consistenza: fagioli, ceci, piselli e lenticchie. Da ultimo, qualora avrete optato per la versione con cereali, aggiungete il farro.

Lasciate che profumi e sapori si fondano e confondano.

Emulsionate la zucca con metà dei ceci con l’aiuto di un minipimer e create una crema densa e profumata, aggiungete del rosmarino tritato.

La crema sul fondo del piatto creerà un mix di sapori davvero originali. Affondano il cucchiaio dapprima nella robustezza del mix di legumi e poi nella morbidezza della zucca renderete la vostra minestra contadina più dolce e equilibrata.

Disponete il pane integrale sulla griglia del forno conditelo, con un filo d’olio evo e qualche fogliolina di prezzemolo.

A questo punto avrete a disposizione tutti gli ingredienti per impiattare la vostra zuppa di legumi ponendo alla base la purea di zucca e ceci e completando con il mix di legumi e i crostini aromatizzati al rosmarino.

Sevite caldissima accompagnata da un bicchiere di vino rosso toscano, come un Chianti Classico che con il suo gusto avvolgente si sposa bene con i sapori decisi della zuppa di legumi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Torna su